ANCHE NEL 2015 LA TASI A PADERNO NON SI PAGA. ENTRO IL 16 GIUGNO SI DEVE PAGARE IMU E TARI

, , Lascia un commento

tasse imposte canoni PADERNO7ONAIRPer il secondo anno consecutivo i cittadini di Paderno Dugnano non pagheranno la TASI, la tassa sui servizi indivisibili che riguarda l’abitazione principale. Questa è la decisione dell’Amministrazione Comunale che anche quest’anno ha confermato la scelta di tenere azzerata l’aliquota.
«Siamo orgogliosi di questa scelta che contribuisce a non gravare le famiglie di una tassa che colpisce il bene più prezioso: la casa – sottolinea il Sindaco Marco Alparone - Una scelta che va in controtendenza rispetto a molti altri Comuni e che abbiamo assunto trovando ancora una volta le risorse all’interno del nostro bilancio grazie al solito rigore nelle spese e nella gestione delle risorse che hanno contraddistinto il nostro modo di amministrare la città. La casa, l’abitazione principale, è per tutti frutto di sacrifici, del lavoro di una vita, spesso di una donazione ai figli: valori che per noi non devono essere soggetti ad una tassa».

Per gli immobili diversi dalla prima casa, si dovrà invece pagare l’IMU e il termine di pagamento è fissato a Martedì 16 Giugno, con autoliquidazione tramite modello F24, mentre il saldo è fissato per il 16 Dicembre.

Si dovrà pagare anche la TARI, la tassa sui rifiuti che sta giungendo proprio in questi giorni nelle abitazioni, con allegato il modulo F24 da compilare e inviare presso tutti gli sportelli bancari e gli uffici postali. Oltre in un’unica soluzione, La TARI è possibile pagarla in 3 rate e per la prima, la scadenza è fissata sempre per il 16 Giugno.

 

Lascia un Commento

(*) Obbligatorio, il tuo indirizzo Email non viene mostrato

Immagine CAPTCHA
*