ARRIVA LA NEVE NEL NORD MILANO, ECCO LE FOTO IN TEMPO REALE E IL PIANO COMUNALE

, , 5 Commenti

Neve Gennaio 2012 www.paderno7onair.it 2No, non è neve chimica (leggi qui la notizia dei giorni scorsi). Questa volta nevica davvero. Le immagini che vedete sono state scattate proprio mentre vi scriviamo e mostrano la Biblioteca Tilane in questi istanti. Nel contempo, però, vogliamo ricordarvi il Piano Neve che il Comune attua ogni anno per questa evenienza. Clikka qui per le nevicate degli scorsi anni.

Il comune attiva il piano di sgombero con appositi mezzi, qualora sul terreno siano presenti almeno 5 cm di neve.
Sulla base dell’esperienza maturata negli anni precedenti gli interventi sono stati suddivisi in due fasi distinte e separate:

  1. immediato utilizzo di mezzi spargisale, al fine di evitare la formazione di ghiaccio sul piano stradale
  2. sgombero della neve dalle strade e dalle altre aree pubbliche per mezzo di un adeguato numero di mezzi spartineve opportunamente distribuiti sul territorio che intervengono secondo le seguenti priorità:
    • grande viabilità di scorrimento e attraversamento (principali strade di ingresso e di uscita)
    • viabilità secondaria cominciando dalle via di maggior scorrimento fino a quelle più piccole dei quartieri

Si ricorda però che alcune strade di collegamento non sono comunali ma di competenza della Provincia (es. Milano-Meda) e che quindi sono fuori dal Piano della Neve comunale.

In condizioni di freddo intenso e di gelo sulle strade e sui passaggi pedonali viene sempre garantito lo spargimento di sale, sabbia o sostanze antigelo.

DOPO IL SALTO, LE ALTRE IMMAGINI

Per quanto riguarda lo sgombero della neve dai marciapiedi:

1. all’Amministrazione Comunale competono i tratti prospicienti gli edifici pubblici o di competenza comunale o dove non siano presenti edifici sul fronte stradale

2. per tutti gli altri casi la pulizia deve essere effettuata dai proprietari ai sensi dell’Ordinanza n. 123/2011. A questo proposito si ricorda che in caso di nevicate tutti i proprietari, locatori, concessionari di beni immobili di edifici che si affacciano direttamente sulla via e sul fronte stradale hanno l’obbligo di:

  • sgomberare i marciapiedi dalla neve per i tratti di loro competenza, raccogliendola sui bordi, evitando di accumularla sulle aree pubbliche
  • spargere sui marciapiedi sale, sabbia ed altri composti idonei per evitare la formazione di ghiaccio
  • abbattere eventuali festoni e lame di ghiaccio dai cornicioni dei tetti e dalle gronde affacciate sulla pubblica via.

Le presenti disposizioni sono contenute nell’ordinanza n. 123/2011, attualmente in vigore, e la Polizia Locale è incaricata di vigilare sul rispetto della stessa.

 

5 Risposte

  1. avatar silvio

    02/02/2012, 09:31 am

    ma il sale lo hanno usato per cucinare la pasta ???????

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  2. avatar Roberto

    02/02/2012, 01:10 pm

    Silvio vieni a farti un giro a Senago!!! a Paderno le strade principali sono pulite, almeno quello!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  3. avatar Francesco Rienzo

    02/02/2012, 02:11 pm

    Grazie per la segnalazione Efrem :) Ho provveduto a modificare il numero dell’ordinanza, anche se il contenuto delle due ordinanze mi sembra lo stesso

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  4. avatar MaRo

    02/03/2012, 03:41 pm

    Silvio,
    questa volta il piano neve ha funzionato un po’ meglio.L’altra sera alle 22.30 tornando a casa ho visto i trattori con gli spargisale in giro per le vie. Dai, non lamentiamoci sempre a scopo gratuito, si sa che la neve qualche disagio lo crea…

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un Commento

(*) Obbligatorio, il tuo indirizzo Email non viene mostrato

Immagine CAPTCHA
*