Scritto da Lorenzo Locatelli

giunta-paderno

E ALLA FINE ARRIVO’ LA NUOVA GIUNTA

, , Nessun Commento

 Ebbene sì, cari amici padernesi, dopo una gestazione durata la bellezza di 17 giorni, il “neo” sindaco Casati è finalmente riuscito a partorire la sua squadra di governo. Senza entrare in merito a gossip, vox populi e fantasie politiche varie, immagino che l’ex deputato abbia avuto non pochi problemi a mettere assieme i pezzi per dar vita al suo terzo mandato, visto e considerato quanto tempo gli sia servito per ufficializzare questo “dream team”. La nuova Giunta sarà quindi così composta: – Giovanni Di Maio, nominato anche Vicesindaco, sarà Assessore a: Personale, Protezione Civile, Polizia Locale, Sicurezza e Servizi al…

Continua a leggere →

passato

QUALE FUTURO PER PADERNO?

, , Nessun Commento

Paderno Dugnano si è espressa, scegliendo Casati come suo “nuovo” primo cittadino col 51% scarso di preferenze, sposandone, di conseguenza, la sua idea di città e dando fiducia a tutti gli elementi piuttosto eterogenei che compongono la sua coalizione, i quali toccano ogni forma possibile di ideologia politica dell’ultimo secolo. La Lega, d’altro canto, è e resta primo partito del paese, con un solido gruppo coeso, competente e giovane, forte di un consenso pari quasi al 30%. All’indomani del ballottaggio appena conclusosi, per chi ha perso è futile mettersi a fare tanti discorsi, così come per chi ha vinto –…

Continua a leggere →

ballottaggio

PADERNO DUGNANO VERSO IL BALLOTTAGGIO. BOGANI CON GHIONI VICE vs CASATI-DI MAIO-GIURANNA (DI MAIO VICESINDACO?)

, , Nessun Commento

Domenica 9 Giugno la Città sarà chiamata ancora una volta ad esprimere la propria preferenza per quello che sarà il futuro Sindaco che guiderà Paderno Dugnano nei prossimi 5 anni. Dopo il primo turno di voto, finito con una sostanziale vittoria del centro destra con quasi il 38% dei consensi – guidato da una Lega in forte ascesa al 29% – e con una sostanziale conferma da parte dei padernesi della preferenza per l’attuale amministrazione guidata da Alparone prima e Bogani poi (è da evidenziare, infatti, che il 60% ha votato per una delle forze politiche che sostengono l’attuale amministrazione),…

Continua a leggere →

speciale-elezioni-2019

ELEZIONI EUROPEE ED AMMINISTRATIVE DEL 26 MAGGIO A PADERNO DUGNANO: COME E DOVE SI VOTA

, , Nessun Commento

Domenica 26 Maggio a Paderno Dugnano si vota per eleggere il Sindaco, il nuovo Consiglio Comunale e i rappresentanti al Parlamento Europeo. Scheda AZZURRA -> elezioni comunali Scheda GRIGIA -> elezioni europee Si potrà votare dalle 7 alle 23 presso i seguenti seggi: Quartiere Villaggio Ambrosiano 36 – 37 – 38 – 39 Scuola Elementare Via Trieste, 101 —————————————————————————————— Quartiere Cassina Amata 31 – 32 – 33 – 34 – 35 – 40 Scuola Elementare Via Corridori, 38 —————————————————————————————— Quartiere Palazzolo Milanese 23 – 24 – 25 – 26 – 27 – 28 – 29 – 30 – 43 Scuola…

Continua a leggere →

image

PADERNO DUGNANO AL VOTO

, , Nessun Commento

Il 26 Maggio la nostra Città sarà chiamata nuovamente al voto e la vera grande novità di quest’anno è che non ci sarà più Marco Alparone a guidarla come primo cittadino dal giorno successivo, dopo quasi 10 anni di amministrazione coerente e solida. Nell’ultimo anno, in verità, alla guida dell’Amministrazione abbiamo avuto modo di conoscere il suo vice, Gianluca Bogani, che ne ha preso le redini in mano, successivamente alla nomina di Alparone come Consigliere Regionale. Gianluca è stata una di quelle piacevoli rivelazioni che la vita ci riserva, un uomo intelligente, serio, dedito al lavoro, che non ama le…

Continua a leggere →

moria-366x650

FIUME SEVESO: MORIA DI PESCI ANCHE A PADERNO

, , Nessun Commento

Parecchi nostri lettori ci hanno segnalato un’anomala moria di pesci nel Seveso, dovuta a cause ancora non accertate. Non si tratta del primo caso in cui accade un evento del genere: si basti pensare all’Agosto del 2018, in cui una “strage” simile avvenne nelle acque di Barlassina, o a Settembre dello stesso anno nei pressi di Fino Mornasco, in cui analogamente perirono centinaia di pesci. E ancora più indietro, un’altra moria documentata nei mesi di Giugno e Agosto del 2017 a Cesano Maderno, o nel Luglio del 2016 a Cusano. In tutti questi casi, non si è mai potuto parlare…

Continua a leggere →