Storie, Inchieste, Approfondimenti

PIRITE

L’ORO DEGLI SCIOCCHI E LA POLITICA DELL’APPARIRE

, , 18 Commenti

Anche quest’anno Settembre è arrivato: per la maggior parte di noi significa chiudere l’avvincente o rilassante capitolo delle vacanze estive e tornare alla quotidianità delle cose: ci auguriamo che tutti i nostri cari lettori abbiano passato un periodo distensivo e rigenerante. Settembre dicevamo; più di un anno è trascorso dalla riconferma del Sindaco Alparone e i tempi appaiono maturi per tirare i primi bilanci sull’operatività della sua maggioranza, quindi sui lavori svolti in consiglio comunale. Durante il mio recente soggiorno in Toscana, mi è accaduto un fatto curioso: giocando con il mio bimbo, smuovendo della terra, mi è capitato tra…

Continua a leggere →

Sarah Scazzi, fonte della foto Il Messaggero

OMICIDIO SARAH SCAZZI. GLI ORCHI E LA BAMBINA

, , Nessun Commento

C’era una volta una bambina di nome Sarah, che traversava i viottoli di un paesino dell’assolata Puglia, dirigendosi verso l’abitazione della zia. Lei, lo sguardo pulito dell’adolescenza e il sorriso timido di chi si affaccia alla vita, affrettava il passo per arrivare dalla cugina, che l’avrebbe portata con sé al mare. Andava spesso dagli zii, era la sua seconda casa. Usciva spesso con quella cugina poco più che maggiorenne: Sabrina Misseri la iniziava alle discoteche, all’alcol, ai rapporti con gli uomini; probabilmente non era la compagnia che si consiglierebbe a una bambina, ma non per questo l’avremmo messa alla gogna. Sarah…

Continua a leggere →

Paderno-prima-seduta-consiglio

HOUSING SOCIALE E RIDUZIONE ONERI PER RECUPERARE LE AREE DISMESSE, IL CONSIGLIO COMUNALE APPROVA LE DELIBERE. UNA SCOMMESSA DA COGLIERE

, , 1 Commento

Questa notte il Consiglio Comunale di Paderno Dugnano ha approvato in una seduta fiume durata ben 8 ore, con il voto favorevole di tutta la maggioranza e contrario dell’opposizione, le cosiddette “linee guida per la realizzazione di interventi residenziali in regime di edilizia convenzionata e di edilizia privata sociale”. Il documento applica quanto previsto dal Piano di Governo del Territorio con riguardo alle aree riservate a questo tipo di edilizia, che tecnicamente viene definitiva rispettivamente R2 ed R3. Contestualmente il Consiglio ha approvato la riduzione o esonero, a seconda dei casi, dal contributo di costruzione finalizzato al recupero e riuso degli immobili…

Continua a leggere →

Expo 2015

EXPO MILANO 2015, MANCANO POCHE ORE ALL’APERTURA DELL’ESPOSIZIONE UNIVERSALE

, , Nessun Commento

Ci siamo: -1 all’apertura al pubblico dell’Esposizione Universale 2015, apertura che avrà una sua “preview” questa sera con il grande concerto in Piazza Duomo, a cui prenderanno parte artisti internazionali come Andrea Bocelli e Lang Lang. Expo Milano, un evento di cui siamo a conoscenza da circa una decina di anni, discusso, osteggiato. L’attesa e l’entusiamo rovinati dai numerosi tentativi di infiltrazione, dalle infrastrutture imposte e costruite “con la scusa di”. Tanti, forse troppi, problemi che sembrano tutti ricordarci delle lungaggini burocratiche, delle truffe e di tutte quelle cose che, soprattutto nel male, caratterizzano noi italiani e la nostra società….

Continua a leggere →

Copyright foto: Repubblica.it

TREDICI COLPI AL CUORE DELLA GIUSTIZIA

, , 1 Commento

Oggi, finito di assistere un Cliente in un procedimento disciplinare, riaccendo il telefono e trovo innumerevoli messaggi di amici e Colleghi, inizio a ricevere tante telefonate, mentre cammino per strada inizio a captare «ha sparato al suo Avvocato», «ha ucciso il magistrato e i testimoni»… Mi sento confusa, ci metto un attimo a ricomporre i pezzi di questo puzzle mentre le voci a me care al telefono pressano: «Dove sei? Come stai?» Cosa fosse successo, lo apprendo per intero da un Collega a cui telefono per sapere se fosse in salvo. Un colpo, forte, rimbomba nel palazzo di Giustizia, al…

Continua a leggere →

gen

VOTARE DIRETTAMENTE DALL’ESTERO SENZA TORNARE IN ITALIA. UNA RACCOLTA PER GLI STUDENTI ERASMUS

, , 3 Commenti

Se uno studente, cittadino italiano, si trova temporaneamente in un paese straniero nell’ambito di un programma di mobilità internazionale come l’Erasmus e in quel periodo avvengono le elezioni, esso non potrà votare dall’estero e per farlo sarebbe costretto a tornare in patria, sostenendo così dei costi di trasporto per il rientro. Si tratta di una norma “discriminatoria” per i giovani che studiano all’estero, perché i cittadini italiani residenti all’estero possono votare presso le sedi diplomatiche e senza tornare in Italia. Ecco perché l’Erasmus Student Network ha deciso di porre fine a questo paradosso della legge italiana proponendo una raccolta di 50.000 firme…

Continua a leggere →

Trenord

TRENORD, ERA PROPRIO NECESSARIO CHIUDERE LA BIGLIETTERIA DELLA STAZIONE DI PALAZZOLO?

, , Nessun Commento

È da un mese che alla stazione ferroviaria di Palazzolo Milanese è stata chiusa definitivamente la biglietteria. Adesso per fare i ticket o gli abbonamenti, o si usa l’emettitrice automatica che è rimasta in funzione, oppure bisogna recarsi all’edicola autorizzata vicino allo scalo. La scelta che ha portato all’interruzione del servizio è stata decretata da Trenord per motivi di tagli al personale e quindi, presumibilmente, di risparmio economico dell’azienda. Una scelta che, oltre alla fine della rivendita dei biglietti, a questo punto dovrebbe comportare anche l’interruzione di attività come la pulizia della stazione e dei servizi igienici. In poche parole:…

Continua a leggere →