“FINANZA EFFICACE”: UN MODO DIVERSO DI INVESTIRE DENARO, IL PIANO DI ACCUMULO

, , Lascia un commento

finanzaIl premio Nobel Paul Samuelson ha detto:
“Investire dovrebbe essere un po’ come guardare la vernice asciugarsi o l’erba crescere. Se cerchi emozioni, prendi 800$ e vai a Las Vegas”.

Con questa sua frase diventata famosissima voleva indicare l’importanza che ha il tempo quando si decide di investire.
Prevedere il tempo esatto in cui comprare o vendere strumenti finanziari nessuno lo può prevedere con certezza.
Si possono fare delle ipotesi ma rimane sempre la possibilità di sbagliare. E’ per questo che più tempo si ha a disposizione più risultati si potranno avere.
Se per esempio si decide di investire oggi in una azione con l’obiettivo di venderla tra due giorni, se domani il suo valore sarà sceso drasticamente, non si avrà di certo il tempo per recuperare.
Fare un investimento rivolto al risparmio invece, che duri 3,5 o 10 anni aumenterà di molto le probabilità di avere buoni risultati sull’investimento.
Il tempo é quindi una variabile determinante quando si investe: sbagliare il tempo in cui si acquista o vende un titolo può compromettere l’intera operazione.

Un modo per evitare di investire nel momento sbagliato è il piano di accumulo.

Una modalità di investimento diffusissima per la creazione di risparmio per i figli, per la pensione.
Un piano di accumulo prevede di non acquistare in una volta sola l’intero ammontare dell’investimento previsto, ma di diluirlo nel tempo in piccole parti.
In queso modo si possono investire anche piccole cifre per volta e non si concentra tutto il denaro a disposizione per l’investimento in un solo momento, cosa che potrebbe aumentare notevolmente la probabilità di errore.

Si riduce molto così il rischio di investire tutto nel momento sbagliato.

Con il pac infatti possiamo ridurre di molto le oscillazioni di valore che ci possono essere sugli investimenti finanziari.

graficoCome si vede da questa immagine, il punto rosso, il punto in si potrebbe investire tutto il denaro subito, porterebbe a dover sopportare tutte le oscillazioni, negative e positive dell’investimento.
Il piano di accumulo invece, i puntini blu, permettono di poter acquistare “a rate”, con valori maggiori e valori minori, creando quindi una media di acquisto. La media permette proprio di non subire forti variazioni di valore.
In questo modo si possono creare piani di accumulo anche di lunghissimo periodo, come può essere la creazione di una pensione integrativa. Un piano di accumulo che può durare anche 40 anni, nel quale ci si può preoccupare meno delle variazioni di valore del mercato, proprio grazie a questi investimenti diluiti nel tempo.

 

Lascia un Commento

(*) Obbligatorio, il tuo indirizzo Email non viene mostrato

Immagine CAPTCHA
*