HABEMUS PGT! IL CONSIGLIO COMUNALE APPROVA IL PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO DI PADERNO DUGNANO

, , 3 Commenti

fuochidartificio_qwertjxgbedHabemus PGT. Ieri sera intorno alle 22.30 il Consiglio Comunale di Paderno Dugnano ha approvato il Piano di Governo del Territorio, dopo una maratona di due giorni conclusasi in anticipo rispetto alla tabella di marcia. La maggioranza di centrodestra ha votato compatta, eccezion fatta per l’ex-capogruppo del PDL, Maurizio Rimoldi, che, dichiarandosi indipendente d’ora in poi dal suo gruppo consiliare, ha annunciato il suo voto contrario al progetto insieme a una opposizione decisamente fiacca e sottotono, che tra l’altro vedeva diversi assenti fra le sue fila rispetto al giorno prima.

Come già vi abbiamo avuto modo di spiegarvi, l’approvazione del PGT rappresenta un traguardo fondamentale per l’Amministrazione Alparone, che per prima dal 2005 riesce a dotare la città del piano previsto dalla Legge regionale 12/2005, uno strumento con il quale il nostro Comune dispone integralmente del suo territorio. Che si sia o meno d’accordo sul progetto in sé, stiamo parlando di un passo importante per tutta la nostra comunità, che ha come primario obiettivo la ripresa e il rilancio economico del territorio padernese, dando fine a tutta una serie di incertezze e ponendo una base sicura per il futuro.

Tante sono le novità introdotte che cercheranno di dare stimolo ai privati affinché si recuperino le aree degradate e si rinnovino i punti nodali della città, «con zero consumo di suolo», come ha tenuto a precisare il Sindaco Marco Alparone nella sua dichiarazione conclusiva, complimentandosi con il suo gruppo per l’ottimo lavoro svolto. A tutti loro ed al primo cittadino vanno i nostri complimenti. La nostra speranza, d’altro canto, è che davvero il PGT possa rappresentare l’inizio di una serie di nuovi progetti ambiziosi.

 

3 Risposte

  1. avatar Federico T.

    06/16/2013, 09:32 pm

    Si vedeva già da tempo che l’opposizione era fiacca. il PD sul pgt non e mai stato d’accordo, hanno speso un sacco di soldi per farlo fare nel 2009 e non sono riusciti a farlo passare. almeno dobbiamo dare atto ad Alparone che e riuscito a farlo approvare con dei consiglieri che erano d’accordo. già questo e un risultato

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)

Lascia un Commento

(*) Obbligatorio, il tuo indirizzo Email non viene mostrato

Immagine CAPTCHA
*