I REFERENTI DELLA COMMISSIONE MENSA: LA NOSTRA LETTERA AL COMUNE NON HA NULLA A CHE VEDERE CON LA RACCOLTA FIRME DEL M5S

, , Lascia un commento

Riceviamo e pubblichiamo questo comunicato dei referenti della Commissione Mensa delle scuole di Paderno Dugnano, che intendono distinguere la loro recente raccolta firme per il miglioramento delle mense scolastiche dalla raccolta firme condotta in questi giorni dal M5S (il cui comunicato è pubblicato nella pagina dei comunicati politici, qui sopra).

COMUNICATO REFERENTI DELLA COMMISSIONE MENSA

Le Coordinatrici delle Commissioni Mensa delle scuole di Paderno Dugnano, dall’inizio dell’anno scolastico corrente, hanno segnalato agli uffici comunali competenti, una dettagliata serie di anomalie e disservizi sul servizio di refezione scolastica, attraverso le consuete procedure che prevedono rapportini giornalieri stilati dai vari membri della Commissione Mensa stessa. Proprio con l’intento di coinvolgere maggiormente anche tutti i genitori, le Coordinatrici hanno chiesto nelle scorse settimane di sottoscrivere una formale lettera all’Amministrazione Comunale già consegnata e in cui si riassumevano per punti le varie problematiche riscontrate legate principalmente alla logistica nella consegna dei pasti o alla preparazione degli stessi, con l’unico fine di contribuire fattivamente al miglioramento del servizio.

Considerato che da più parti, molti genitori ci chiedono se la sottoscrizione della lettera sia in qualche modo collegata alla raccolta firme promossa dal Movimento 5 Stelle, le Coordinatrici delle Commissioni Mense ci tengono a precisare che l’iniziativa del gruppo politico non ha nulla a che vedere con l’operato della Commissione Mensa. Quest’ultima, è bene ribadirlo, non ha alcun fine politico ma il compito di monitorare il servizio di refezione scolastica in maniera autonoma nell’interesse dei bambini e delle famiglie, attraverso un dialogo costante con gli uffici preposti.

Tale precisazione ci sembrava dovuta per sfatare qualsiasi possibile dubbio o fraintendimento.

 

Lascia un Commento

(*) Obbligatorio, il tuo indirizzo Email non viene mostrato

Immagine CAPTCHA
*