IL COMUNE SULL’INCENERITORE: “NON C’E’ UN PERMESSO DI COSTRUIRE, NE’ UN CONTRATTO TRA ELDAP E PADERNO ENERGIA

, , 10 Commenti

No Inceneritore (www.paderno7onair.it)COMUNICATO STAMPA
“La Conferenza dei Servizi respinga al più presto la richiesta sul termovalorizzatore

Paderno Dugnano (10 novembre 2010). “La Conferenza dei Servizi respinga al più presto la richiesta di realizzazione di un termovalorizzatore a Paderno Dugnano”. E’ il messaggio che il Sindaco Marco Alparone ha espresso con una nuova lettera ufficiale a Provincia, Regione e Arpa trasmessa nei giorni scorsi ribadendo il parere contrario dell’Amministrazione Comunale al progetto presentato dalla società Paderno Energia. “L’Amministrazione Comunale ribadisce la necessità che tale procedimento vada concluso con un diniego all’autorizzazione e di conseguenza con parere negativo circa la concessione di ulteriore proroga – scrive il Sindaco Alparone – Con due comunicazioni a giugno, avevamo già espresso il nostro dissenso alle richieste avanzate dalla ditta, motivando puntualmente la posizione con dati e notizie”.
Oltre agli aspetti di impatto ambientale e urbanistico, l’Amministrazione Comunale ha ricordato che la società Eldap proprietaria dell’area non è più in possesso del titolo edilizio in quanto lo stesso è stato oggetto di provvedimento di autotutela (ex art.21 L. 241/90) con contestuale revoca del permesso di costruire per immobili produttivi sull’area in questione rilasciato dalla precedente Amministrazione. Inoltre è stato ribadito che la stessa Eldap ha trasmesso in data 28/06/2010 una nota dalla quale si evince che tra la stessa società e la Paderno Energia srl non è stato “concluso alcun contratto né definitivo né preliminare per la cessione di aree a Paderno Energia s.r.l.”

CONTINUA DOPO IL SALTO

“ Sottolineiamo – ribadiscono il primo cittadino e il Vicesindaco Gianluca Bogani – che le richieste presentate da Paderno Energia lo scorso 8 ottobre 2010, siano paradossali in quanto viene chiesta una proroga di termini che a tutti gli effetti risultano già abbondantemente trascorsi, inoltre evidenziamo che esiste un rapporto contrattuale tra la ditta in questione e la proprietà dell’area che di fatto non è mai stato concluso. Per questo ribadiamo che la nostra posizione e quella dell’Amministrazione che rappresentiamo è contraria all’istanza della Società Paderno Energia S.r.l. di proroga per il completamento delle integrazioni richieste nella Conferenza di Servizi del 9 marzo scorso e chiediamo di fissare con urgenza la data della Conferenza conclusiva. Riteniamo indispensabile concludere il procedimento ed avere certezza delle decisioni della Conferenza, soprattutto in relazione alle preoccupazioni espresse dalla cittadinanza a cui dobbiamo delle risposte definitive. Auspichiamo comunque che le rassicurazioni che il Presidente Podestà ci ha dato verbalmente anche a settembre si traducano al più presto nella chiusura e nella bocciatura del procedimento”

Il Vicesindaco           Il Sindaco
Gianluca Bogani           Marco Alparone

 

10 Risposte

  1. avatar Lillo

    11/15/2010, 04:29 pm

    Ma basta con sto inceneritore!!! Hanno stufato a farsi le campagne politiche con sta storia! Parlano tanto di salute, ma stanno facendo politica sulla salute, spaventando le persone su una cosa che non ci sarà mai!! Se non c’è il permesso di costruire, non ci sono contratti tra i due contrenti Eldap e PEnergie, lo fanno per aria???? O magari, espropriano tutta l’aria no? Con i soldi del mago zurlì..

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  2. avatar Federico T.

    11/15/2010, 04:36 pm

    E poi cercano di boicottare le serate degli altri… Ma fanno ridere.. fosse Rho-Monza potevo capire bene! Come si fa a dire sui giornali di non partecipare a una serata di un’associazione, perchè fanno filosofia??? Ben vengano queste cose, io c’ero ed è stata bellissima, mi sono commosso con mia moglie a vedere tanti giovani di buona lena. Così si coinvolgono i ragazzi! Bravi!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  3. avatar Silvestrini Paolo

    11/16/2010, 08:54 pm

    loro hanno coinvolto i soliti ambientalisti, fatti arrivare da tuttala provincia di Milano.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  4. avatar giorgio r.

    11/17/2010, 12:26 pm

    Vorrei tanto essere fiducioso come Lillo ma purtroppo la questione inceneritore non è ancora conclusa, è vero che non esiste nessun contratto scritto tra Eldap e Paderno Energia ma solo trattative , ma non esiste neanche nessun documento scritto dove Eldap si impegni a non cedere l’area a Paderno Energie.
    In questo momento di crisi dove la vendita di aree e capannoni è quasi ferma per una società che deve fare profitto (Eldap) ogni cliente è buono (Paderno Energie) per questo non credo che la questione inceneritore sia completamente conclusa.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  5. avatar Lillo

    11/17/2010, 01:41 pm

    Guardi giorgio, proprio qui sta la differenza, un documento scritto esiste, la revoca del permesso di costruire concesso dalla giunta precedente, da parte dell’attuale giunta. Fortunatamente Alparone una cosa giusta l’ha fatta, ed ora nessuno può costruire sopra quella zona. L’ho trovato proprio su questo blog qui http://www.paderno7onair.it/wordpress/lamministrazione-non-vuole-linceneritore-revocato-il-permesso-di-costruire-rilasciato-a-eldap-dallex-giunta.html

    Non sono parole al vento, dunque? (anzi io mi leggerei sempre su questo blog l’articolo che parla della vera storia dell’inceneritore http://www.paderno7onair.it/wordpress/boom-inceneritore-ecco-i-documenti-il-verbale-della-conferenza-servizi-tra-eldap-e-comune-nel-2007-fino-al-permesso-di-costruire-nel-2009.html )

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  6. avatar Emiliano Abbati

    11/17/2010, 06:08 pm

    buon giorno cerco di rispondere alle varie affermazioni:

    il fatto che nn ci sia il permesso di costruire nn significa che l’inceneritore non verrà costruito. Lo dimostra il fatto che alla pre-conferenza dei servizi questo elemento nn è stato sufficiente alla immediata chiusura dell’iter che, ricordo, nn è di competenza del comune ma della provincia di milano e della regione lombardia la quale, peraltro, potrebbe dichiarare tale struttura di interesse pubblico e farla costruire in barba ad ogni parere negativo ufficiale.

    il vice sindaco non ha dichiarato che il contratto, tra Eldap e paderno energie, nn esiste ma bensì, come scrive giustamente Rienzo che “si evince” che sono 2 cose ben diverse. Nella lettera di Eldap c’è scritto che la stessa: “non ha concluso alcun contratto” che ovviamente non significa che, ad oggi, tale contratto invece non sia stato, invece, stipulato. Questo è un chiarimento che i comitati chiederanno all’amministrazione comunale.(Se i gestori del blog lo desiderassero posso inviare la lettera in questione con allegata nota di accompagnamento del Dirigente Rossetti).

    Cito “e poi cercano di boicottare le serate degli altri” -”Come si fa a dire sui giornali di non partecipare a una serata di un’associazione, perchè fanno filosofia” In quale occasione i comitati no inceneritore avrebbero scritto e\o fatto queste dichiarazioni?

    cito “loro hanno coinvolto i soliti ambientalisti, fatti arrivare da tuttala provincia di Milano”. il signor silvestrini era al falcone e borsellino giovedì scorso e effettuato di persona delle verifiche che possano confermare la sua affermazione.

    Concludo affermando che x quanto mi riguarda, ma questo vale anche per gli altri componenti dei comitati, il fatto che entrambi gli incontri siano stati molto partecipati è un aspetto molto importante che va sottolineato.

    Tutto il resto sono parole al vento (vero Lillo T……a Zurlì dal Villaggio Ambrorsiano)

    Emiliano Abbati
    componente Comitao NO.I Paderno Dugnano

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  7. avatar Federico T.

    11/17/2010, 07:32 pm

    sig. Emiliano, scusi ma scherziamo che si fa un contratto per fare un inceneritore e questo viene nascosto, come lei fa intendere? Non stiamo parlando della compravendita di un motorino, ma di una struttura di rilevanza pubblica. Scusi, ma alla conferenza servizi Paderno Energia sarebbe stata così tanto scema da presentarsi senza il contratto per avere l’autorizzazione? Che venga fuori dopo il contratto non serve proprio a nulla. Non so, mi sembrano cose alquanto strambe.
    Non dico che non bisogna tenere alta l’attenzione, è sempre opportuno curare la situazione, ma fare un comitato politicizzato per attaccare la giunta, che è stata l’unica che ha prodotto un documento concreto, è tutt’altra cosa.

    P.S. vada a leggere il blog del suo compagno di comitato cosa ha scritto il giorno della vostra riunone?

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 2 votes)
  8. avatar elia torraca

    11/17/2010, 08:28 pm

    @Emiliano Abbati Zurlì:Partendo dal presupposto che sono il primo ad essere contrario alla costruzione di questo inceneritore visto che abito a 40 metri dall’ipotetica ubicazione, non capisco proprio perchè lei abbia l’ossessione che tutti i messaggi vengano inviati da me.
    Comunque se proprio la vuole sapere tutta la penso essattamente come il sig. Lillo e altre persone che hanno commentato il vostro continuo allarmismo su un problema che non esiste; capisco che non avendo altro da fare, voi Verdi e ambientalisti continuate ad accusare su questi falsi problemi lasciati in eredità dalle vostre giunte precedenti.
    Non ho nessun problema a firmarmi se devo dire qualcosa e siccome preferisco evitare di scrivere sui blog gradirei che lei evitasse di fare allusioni sul mittente del messaggio.
    Elia Torraca

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  9. avatar Lillo

    11/17/2010, 08:44 pm

    Adesso ho capito il motivo della T finale sul mio nome, sig. Abbati :) Mi spiace ma non sono codesto signore, il mio cognome comincia per s. Sarebbe alquanto imbarazzante se questo blog fosse frequentato sempre dai 4 gatti che si conoscono. Sembrano le beghe di condominio.
    Comunque grazie sig. Torraca, il fatto che lei che abita a pochi metri dall’ipotetica struttura mi dia ragione, conferma la mia tesi.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  10. avatar Emiliano Abbati

    11/18/2010, 01:10 pm

    @ sig. Federico T: vedo che con lei è possibile discutere senza azzannarsi e quindi le rispondo volentieri:

    io nn ho scritto che l’amministrazione ci nasconde qualcosa ho detto solo che nn vorremmo che Eldap e paderno energia nascondessero qualcosa ed per questo che scriveremo all’amministrazione chiedendo alla due azienda di dichiarare esattamente come stanno le cose. Del resto se volessi fare polemica, fine a se stessa troverei sicuramente degli ottimi spunti.

    ovviamente ho letto il blog di Giuranna, come del resto leggo tutti i blog, che nn scrive a nome del comitato ma a nome proprio, differenza fondamentale sottile ma fonadamentale differenza (aggiungo che ha anche scritto che avrebbe partecipato volentieri alla serata sugli ignavi).

    In quanto al comitato politicizzato (o forse intendeva dire “partitizzato”) che attacca la giunta le chiderei di chiarire in quali occasioni lo abbiamo fatto. discorso diverso è invece per l’amministrazione provinciale, che abbiamo si attaccato, visto che il presidente podestà fa il furbacchione (dice sui gionali che è contrario ma poi quando si tratta di apporvare atti ufficiali se ne guarda bene dal farlo).PS nel comitato ci sono anche elettori della lega nord e della PDL

    Sempre x quanto riguarda il nostro presunto attacco alla giunta trovo quanto meno singolare che il giorno prima dell’assemblea ci sia stato inviato un messagio e-mail, dal vicesindaco bogani, che abbiamo letto durante l’assemblea, nel quale ci augura, addirittura, buon lavoro. Potrebbe essere anche una mossa politica ma ognuno la può intrepretare a suo piacimento.

    Noto che sulle altre mie osservazioni è calato il silenzio. forse perchè sono sostenute da da atti scritti e non da considerazioni personali.

    Chiudo dicendo che ognuno è libero di pensarla come vuole chi dicendo che bisogna stare sempre allerta, come i comitati e moltissimi cittadini, e chi dice che stiamo perdendo del tempo perchè tanto nn si farà, ma che almeno non si lancino accuse senza prove che le supportino.

    Emiliano Abbati

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un Commento

(*) Obbligatorio, il tuo indirizzo Email non viene mostrato

Immagine CAPTCHA
*