IL MURETTO DEL PIANTO. ECCO ALCUNI DEI PROBLEMI DI PALAZZOLO (PARTE PRIMA)

, , 14 Commenti

Finalmente comincia la tanto attesa nuova inizitiva di Paderno 7.0: Il Muretto del Pianto. Come vi abbiamo già spiegato, Paderno 7.0 girerà i 7 quartieri di Paderno Dugnano, andando alla ricerca di quei problemi tanto piccoli quanto fastidiosi, che rappresentano dei forti disturbi per i cittadini del quartiere e non solo. La nostra intenzione è andare a scovare questioni risolvibili, non certo tematiche massicce sulle quali ben poca cosa si può fare. Proprio per questo, per ogni frazione, ci rivolgeremo al Consiglio di Quartiere, luogo per eccellenza dell’ascolto della cittadinanza, per chiedere quali sono i maggiori problemi. Il nostro non vuole essere altro che un supporto in più per quelle questioni che il Consiglio conosce e sta cercando di risolvere, dando maggiore voce e visibilità affinchè si pervenga ad una più celere risoluzione. Ovviamente, vi terremo aggiornati sullo sviluppo dei Mattoncini che vi segnaleremo, laddove ci fossero risposte di qualsiasi tipo al Muretto del Quartiere.

Prima tappa del Muretto del Pianto è stata Palazzolo Milanese. La scorsa settimana, infatti, abbiamo presentato il progetto al Quartiere, che si è detto contento dell’iniziativa e ci ha chiesto, per l’individuazione dei Mattoni, di rivolgerci ai cittadini. Ecco perchè ci siamo rivolti a Silvio Pavani, palazzolese che ci ha portato a riprendere alcune di quelle zone dove i cittadini sentono maggiori disagi.

CONTINUA DOPO IL SALTO CON I PRIMI 2 MATTONI PALAZZOLESI

Ringraziando ancora Pavani per la sua preziosa collaborazione ed il Quartiere per l’ascolto, vi avvisiamo che questa è la prima parte del video. A breve, seguirà la seconda ed ultima parte. Ecco i primi 2 Mattoni:

  • 1. Spartitraffico Via Mazzini, angolo Via della Libertà
  • 2. Via Coti Zelati
IL MURETTO DEL PIANTO. ECCO ALCUNI DEI PROBLEMI DI PALAZZOLO (PARTE PRIMA), 9.0 out of 10 based on 2 ratings

 

14 Risposte

  1. avatar palazzolese arcistufo

    05/14/2010, 11:17 am

    Non è possibile, via Coti Zelati è micidiale. Si parla di sicurezza. Che rimarrà sempre così?

    VA:R_U [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  2. avatar Francesco Rienzo

    05/14/2010, 11:49 am

    Nel pomeriggio la seconda parte del video. Si parla del pericoloso incrocio via Meda/Montecervino. A tra poco.

    VN:R_U [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  3. avatar Roberto

    05/14/2010, 01:03 pm

    Bella quest’iniziativa, mi auguro che serva a risolvere le piccole cose che ci stanno tanto a cuore

    VA:R_U [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  4. avatar Lodovico

    05/14/2010, 03:40 pm

    Trovo la situazione della Via Coti Zelati a dir poco imbarazzante.
    Concordo sul fatto che la strada tutta a raso è un grave problema, anche perchè le auto, dove c’è la curva la tagliano perceorrendo buona parte della zona che dovrebbe essere la pista ciclabile mettendo a rischio l’incolumità dei pedoni e velocipedi; anche quando si fermano in coda per il passaggio a livello, dove stanno? su gran parte della pista!
    Questa non mi sembra il risultato di una via che doveva migliorare la qualità della vita per i cittadini palazzolesi.
    Non capisco nemmeno il motivo per cui non si è intervenuti sulla zona della via vicino al passaggio livello, che è ancora a doppio senso e quindi non risolve il probelma code.
    manca pure tutto l’arredo urbano che è stato promesso.
    Se deve essere questo il centro o il ”salotto” nuovo di palazzolo, stiamo proprio sbaglaindo.

    VN:R_U [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  5. avatar Mauro

    05/14/2010, 05:20 pm

    Grandi ragazzi, siete mitici !!! finalmente un iniziativa inteligente e di buon senso, per mettere in evidenza i veri problemi dei quartieri !!! Mi auguro che presto passerete anche dal villaggio, dove “problemini” di questo tipo (e anche molto piu di 3) ne abbiamo da vendere.Se mai aveste bisogno di una guida, come a fatto il sig. Pavani, fatemelo sapere, sarò ben lieto di dare il mio contributo. Continuate così !!!!

    VA:R_U [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  6. avatar Simone Carcano

    05/14/2010, 06:03 pm

    Un’osservazione veloce su via Coti Zelati.

    Era stata presentata come soluzione finalizzata a portare vitalità nel centro di Palazzolo, andando a rilanciare il commercio locale e che venne propinata attrverso una apparente raccolta di idee presso il Consiglio di Quartiere. Mi pare sia in corso la gara d’appalto per il rifacimento del parapetto sul Seveso, se volessimo andare a vedere vi è una situazione analoga in via S. Martino sul Villoresi, dove però qua all’orizzonte non c’è alcuna sostituzione imminente.

    Via Coti Zelati è un problema per il semplice fatto che lì non dovrebbe esserci quel traffico, visto che è stato fatto il sottopasso che doveva deviare i mezzi dal centro città. Invece ha fatto acqua da tutte le parti ed è stato piazzato in un punto in cui viene sotto-utilizzato andando a creare problemi ai residenti di via Bolivia.

    Senza toccare la questione del materiale con cui è stata rifatta la strada.

    VN:R_U [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  7. avatar Riccardo

    05/14/2010, 11:47 pm

    concordo pienamente con il sig. Carcano. Dobbiamo deviare il traffico pesante da via Mazzini e da via Coti Zelati; solo cosi’ si risolveranno i problemi.
    I dissuasori di velocita’ servono SOLO a fare code ed a causare piu’ rumore. Il problema non e’ la velocita’ ma le migliaia di macchine che transitano.
    Di Maio faccia per favore qualcosa.

    VA:R_U [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  8. avatar Simone Carcano

    05/15/2010, 12:05 am

    Giust’appunto il porfido aumenta e amplifica il rumore dei pneumatici, oltre ad essere inadatto.

    VN:R_U [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  9. avatar daniele

    05/17/2010, 08:25 pm

    2 considerazioni volevo fare la 1 è da cittadino la via coti zelati è davvero imbarazzante ma i commercianti gia tempo fa erano stati avvertiti di questo mentre la seconda considerazione la faccio da vice presidente del consiiglio di quartiere il quale mi complimento con i ragazzi per il lavoro svolto e spero di fare con voi il video ” dove facciamo vedere la risoluzione di questi problemi”

    VA:R_U [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  10. avatar pess

    05/19/2010, 01:34 pm

    Fate un corso di italiano al vice-presidente

    VA:R_U [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un Commento

(*) Obbligatorio, il tuo indirizzo Email non viene mostrato

Immagine CAPTCHA
*