IL SALUTO ALLA CITTA’ DEL CARDINAL ANGELO COMASTRI (FOTO). VISITA A PADERNO DUGNANO

, , 1 Commento

Il Cardinal Comastri saluta la città 6 (www.paderno7onair.it)Paderno 7.0 ve lo aveva già annunciato. Il Cardinal Comastri ha visitato Paderno Dugnano durante lo scorso weekend. Ecco il resoconto e le foto della giornata in aula consiliare.

Come già annunciatovi, il Cardinal Angelo Comastri, Arciprete della Basilica Vaticana e Vicario Di Benedetto XVI, ha fatto visita in questi giorni a Paderno Dugnano. Il Cardinale, grande amico di Mons. Giacomo, parroco di Dugnano, si è recato nella nostra città per ringraziare Don Simone Pallupetta, sacerdote indiano della Comunità Pastorale di Dugnano ed Incirano, che ritornerà nel suo paese d’origine dopo aver completato un periodo di studio ed esperienza pastorale.

Proprio ieri mattina, alle 11.30 in Aula Consiliare il Cardinal Comastri è stato accolto dalla Cittadinanza per lo scambio di auguri con l’Amministrazione Comunale e gli abitanti. All’incontro hanno preso parte il Sindaco Marco Alparone, il Vicesindaco Gianluca Bogani, il Parroco della Comunità di Dugnano-Incirano Mons. Giacomo Tagliabue e Don Simone. Dopo il breve saluto e il ringraziamento del Sindaco, Sua Eminenza si è detto grato della presenza di tutti i cittadini e per l’accoglienza riservatagli. Ricordando la figura di San Giovanni Bosco, il Cardinale ha parlato dell’educazione giovanile, spiegando come tutti siamo educatori di qualcuno e come perciò sia necessario lasciare agli altri un buon ricordo di noi. Ricollegandosi alle parole di Madre Teresa, ha voluto ricordare come la felicità si trovi solo uscendo dall’egoismo e facendo del bene al prossimo: la felicità vera non è quella che si trova nel divertimento fine a se stesso. Non bisogna, quindi, dare ai giovani una segnaletica sbagliata.

DOPO IL SALTO, LE FOTO

Dopo le parole del Cardinale, si è passato allo scambio dei doni da parte dell’Amministrazione. Per lasciare un ricordo della nostra comunità, è stata donata a Sua Eminenza un’opera realizzata da Giovanni Moretti, pittore attivo da anni nella nostra città, con una raffigurazione di Dugnano. Anche Don Simone, come ringraziamento e augurio per il suo futuro, ha ricevuto da parte dell’Amministrazione libri e stampe sulla storia di Paderno Dugnano come segno tangibile della città. L’appuntamento si è concluso proprio con l’intervento di Don Simone, che ha affermato come per lui Paderno sia ormai una famiglia, ringraziando ognuno e sperando che il suo ritorno in India possa portargli soddisfazioni per il servizio che compirà. Proprio a tal proposito, con il ritorno di Don Simone in India la nostra comunità avrà l’occasione di fare del bene alle persone di quel paese: Operazione San Luigi Onlus, infatti, che ormai conoscerete come associazione attiva da anni sul nostro territorio e che ha collaborato anche con Paderno 7.0 per la realizzazione del Paderno Rock Party, aiuterà Don Simone nella missione in India con fondi concreti per la costruzione di infrastrutture necessarie per la vita di quelle comunità.

Ma gli incontri con il Cardinale non si sono esauriti qui: sabato alle ore 21.00, all’interno della Chiesa di S. Maria Assunta, Sua Eminenza ha tenuto una catechesi sulla figura di Madre Teresa di Calcutta, mentre la domenica, alla Chiesa dei Santi Nazaro e Celsio di Dugnano, si è tenuta la Messa Solenne per poi passare al Santuario dell’Annunciazione, dando il saluto ai tanti ragazzi della Parrocchia.

 

Una Risposta

Lascia un Commento

(*) Obbligatorio, il tuo indirizzo Email non viene mostrato

Immagine CAPTCHA
*