IN ARRIVO UNA NUOVA CASA DELL’ACQUA A PADERNO DUGNANO

, , Lascia un commento

L'inaugurazione della casa dell'acqua di Via Oslavia avvenuta il 19 Giugno 2010

L’inaugurazione della casa dell’acqua di Via Oslavia avvenuta il 19 Giugno 2010

Negli ultimi anni, abbiamo assistito al diffondersi delle case dell’acqua, ovvero piccole strutture, che consentono il consumo e il prelievo dell’acqua potabile con lo scopo di valorizzare ed incentivare l’uso dell’acqua potabile proveniente dalla rete idrica in alternativa alle minerali in bottiglia.
Gli obiettivi principali sono la riduzione della produzione di plastica, del traffico pesante per il trasporto, il risparmio per le famiglie. I controlli e l’etichetta dell’acqua della rete idrica permettono ogni garanzia di qualità.

A Paderno Dugnano una casa dell’acqua è già presente da Giugno del 2010 in Via Oslavia 21, presso la sede dell’Ages e la piazza del mercato, ma l’Amministrazione è intenzionato a sviluppare questo servizio con la realizzazione di un ulteriore casa dell’acqua in un’area comunale da definire.

A tal proposito, è stata stipulata una convenzione tra la società CAP Holding, affidataria del servizio idrico integrato della Città Metropolitana, e il Comune, approvata lo scorso 19 Ottobre.
Nella convezione viene stabilito che il Comune si obbliga a mettere a disposizione di CAP Holding un’area comunale di adeguata superficie e collocazione, a titolo di comodato non oneroso, per realizzare la struttura della casa dell’acqua, mentre a CAP Holding spetta realizzare a propria cura e spese la struttura ed i relativi impianti di distribuzione di acqua potabile naturale, frizzante non refrigerata in conformità al progetto architettonico ed allo schema idraulico.

 

Lascia un Commento

(*) Obbligatorio, il tuo indirizzo Email non viene mostrato

Immagine CAPTCHA
*