“LA GRANDE GUERRA – TUTTI EROI” IN MOSTRA A VILLA BAGATTI VALSECCHI FINO AL 16 NOVEMBRE

, , Lascia un commento

GRANDE_GUERRA_locandina_A3.inddProseguirà fino a Domenica 16 Novembre la mostra dal titolo “Grande Guerra – Tutti Eroi. Le stanze della memoria” organizzata dalla fondazione La Versiera 1718.
Inaugurata lo scorso 25 Ottobre presso la splendida cornice di Villa Bagatti Valsecchi di Varedo, la mostra si pone l’obiettivo di guidare i partecipanti in un percorso rievocativo, che vada oltre i semplici aspetti ideologici e retorici, attraverso la visita di stanze tematiche caratterizzate da testimonianze documentali, pannelli descrittivi, uniformi e memorie degli avvenimenti che travolsero il mondo tra il 1914 e il 1918.

Di seguito riportiamo l’elenco delle stanze con i relativi temi rappresentati:

- Le stanze degli uomini e della malinconia: oggetti di vita quotidiana in trincea recuperati dai campi di battaglia appartenuti ai soldati senza alcuna distinzione tra avversari e alleati per dimostrare che, da una parte e dall’altra del reticolato, sofferenze, privazioni, risorse e speranze furono le stesse; emozioni e sentimenti che leggiamo nelle comunicazioni originali scritte dai prigionieri ai familiari e viceversa.

- Le stanze della storia e delle armi: le armi, gli equipaggiamenti e le uniformi delle parti in conflitto, provenienti da importanti collezioni ed associazioni.

- Le stanze dei luoghi: una dettagliata rassegna composta da scatti fotografici dell’epoca e pannelli descrittivi che illustrano le vicende del fronte italiano e non. Nella sala centrale, la ricostruzione di due campo di battaglia: il fronte italiano e quello austriaco rappresentano l’apice dello scenario di questo sterminato conflitto.

10521483_1547306498821450_7288014708557265503_nAll’iniziativa aderiscono anche diversi Comitati C.R.I. delle province di Milano e Monza e Brianza. Il Comitato Locale della C.R.I. di Paderno Dugnano partecipa attraverso l’allestimento di un diorama dal titolo “Croce Rossa: ieri, oggi e domani”, che uno scorcio prospettico che parte dal campo di battaglia, una tenda di primo soccorso e lo sfondo di un ospedale durante la Prima Guerra Mondiale. Al piano superiore della Villa, inoltre, sarà presente anche un “ambiente sonoro” che ridarà voce ad alcuni messaggi CRI di corrispondenza tra i soldati al fronte e le famiglie.

In questo panorama si colloca anche la conferenza dal titolo “Ernst Jünger: ritorno a Verdun. 1979, il discorso della riappacificazione”, che si terrà Venerdì 31 Ottobre alle ore 21, sempre presso la Villa Bagatti Valsecchi, a cura del professor Giuseppe Reguzzoni.

Gli orari di apertura al pubblico della mostra sono i seguenti: Sabato e festivi dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00. Sono previsti anche orari di apertura infrasettimanale per gruppi e scolaresche (max 25 persone): per prenotazioni, inviare una mail all’indirizzo fondazione.versiera1718@comune.varedo.mb.it.

 

 

Lascia un Commento

(*) Obbligatorio, il tuo indirizzo Email non viene mostrato

Immagine CAPTCHA
*