LARES, ORDINATO LO SGOMBERO IMMEDIATO DELL’AREA PER GARANTIRE LA SICUREZZA

, , 1 Commento

Lares Paderno Dugnano (www.paderno7onair.it)Continua la triste vicenda della Lares. Pochi giorni fa l’area industriale, che occupava anche il presidio dei lavoratori, è stata sgomberata per motivi di sicurezza. Il monito dell’Arpa e l’intervento del Tribunale, infatti, hanno avuto come conseguenza un’ordinanza del Sindaco per tutelare il sito Lares Spa. La curatela fallimentare dell’azienda ha dunque deciso di sigillare l’area per la messa in sicurezza della zona. Ma gli ultimi ad essere informati dello sgombero sono stati, purtroppo, i lavoratori, che da tempo presidiano quel che rimane della storica azienda padernese dopo il fallimento. L’avviso, infatti, è giunto all’arrivo delle forze dell’ordine e della curatrice.

DOPO IL SALTO, LE POSIZIONI DELLA CURATRICE E DEI LAVORATORI

La curatrice sostiene che l’ordinanza è stata emessa per mere questioni di sicurezza: sussisterebbe la necessità di installare telecamere di controllo per evitare intrusioni e cadute accidentali di materiali pericolosi, ancora stoccati nel sito vicinissimo al centro di Paderno. Dal canto loro, i presidianti sostengono che l’ordinanza sia il pretesto per farli sgomberare definitivamente dal luogo in cui protestano ormai da anni. Anche se effettivamente dei rischi per la pericolosità dei materiali esistono, pericoli per i quali bisogna subito correre ai ripari.

Se vuoi conoscere le altre notizie di Paderno 7 sul fallimento della Lares, clikka qui oppure sull’omonimo tag in fondo ad ogni articolo correlato —

 

Una Risposta

Lascia un Commento

(*) Obbligatorio, il tuo indirizzo Email non viene mostrato

Immagine CAPTCHA
*