NUOVI SCENARI IN VISTA PER IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE PADERNESE

, , (Nessun Commento)

staz_pad_1Nei giorni scorsi si è tenuto un incontro tra il Comune di Paderno Dugnano e Regione Lombardia per definire le strategie legate al nuovo piano per il servizio del trasporto pubblico locale, in particolare sul completamento delle opere connesse alla riqualificazione della stazione ferroviaria e della velostazione in Piazza Berlinguer.

Un incontro positivo sotto tutti i punti di vista – commenta il Vicesindaco Gianluca Bogani – Abbiamo avuto rassicurazioni, anche sul piano tecnico, per la messa in funzione a breve degli ascensori della stazione di Paderno che consentiranno un accesso facilitato a chi ha necessità di raggiungere le banchine ferroviarie senza quindi dover utilizzare le scale accedendo al sottopasso dalle vie IV Novembre e Arborina. Una buona notizia e un servizio ancora più confortevole non solo per l’utenza ferroviaria ma anche per le famiglie che dall’inizio dell’anno scolastico possono utilizzare il sottopasso ferroviario lasciando l’auto al parcheggio sotterraneo di via Pogliani e in quello in superficie di via Arborina”.

Un altro argomento affrontato direttamente con l’Agenzia del Trasporto Pubblico Locale è la definizione del servizio che sarà offerto ai cittadini padernesi sia per muoversi all’interno della città sia nelle direttrici extraurbane.

Le prossime settimane saranno dedicate al confronto tecnico con l’Agenzia perché abbiamo ribadito la necessità per Paderno Dugnano di prevedere linee aggiuntive rispetto a quelle già inserite nella bozza di piano in discussione tra enti sovra comunali – spiega l’Assessore Simone Tagliabue – L’Agenzia sta lavorando ad un trasporto pubblico integrato su tutta la Città Metropolitana di Milano ma noi vogliamo continuare a garantire e ad implementare il trasporto pubblico in sede cittadina che serve anche la nostra utenza scolastica. L’Agenzia ha accolto la nostra richiesta impegnandosi a supportarci con i sui tecnici specializzati nella rimodulazione di linee e percorsi che potranno offrire ai cittadini di Paderno Dugnano un’alternativa efficace ed efficiente all’auto privata. La nostra progettualità mira, infatti, a portare notevoli risparmi per il Comune e alla possibilità di istituire una tariffa locale che potrà essere sicuramente più bassa rispetto a quella in discussione in questo periodo per le tratte extraurbane. Siamo sempre stati favorevoli al ‘biglietto unico’ per i collegamenti da e per Milano, ma vogliamo che chi si muove all’interno della nostra città continui ad avere biglietti e abbonamenti ad un costo inferiore rispetto a quelli ‘metropolitani’. Mi auguro che adesso il concetto sia più chiaro anche a chi fino a ieri volantinava sulla tariffa unica senza coglierne i risvolti negativi per quei cittadini, anziani e studenti su tutti, che utilizzano le linee urbane di Paderno Dugnano”.

Continua a leggere →

TILANE DIGITAL FAB, APPUNTAMENTO IL 16 MARZO CON VIVERE DIGITALE

, , (Nessun Commento)

viveredigitale
Segnaliamo una bellissima ed interessante iniziativa che si terrà Sabato 16 marzo, dalle ore 15.00 alle 19.00, presso gli spazi di Tilane Digital Fab, in piazza della Divina Commedia 3.

Vivere Digitale (a cura di Wattajob) è un programma formativo promosso da Freeformers e Facebook che, in Italia, prevede l’erogazione di corsi di formazione sulle competenze digitali a 13.000 ragazzi.
La formazione si rivolge a ragazzi tra i 18 ed i 30 anni ed è aperta e gratuita.

Si tratta di un percorso formativo e di orientamento rivolto ai ragazzi che devono decidere come proseguire la loro carriera scolastica o professionale. Al termine della formazione i partecipanti riceveranno un attestato di partecipazione che potranno inserire nel loro cv e una profilazione attitudinale.

(continua…)

Continua a leggere →

PADERNO DUGNANO COME AMSTERDAM: PRONTO UN CAMPO DI 200MILA TULIPANI DA RACCOGLIERE

, , (Nessun Commento)

tulipani-2La Primavera si avvicina, pronta per riportare alla luce la gioia dei colori della natura.
E quale prodotto della terra, se non il tulipano, rappresenta al meglio le suggestioni di rinascita e rigogliosità che porta la bella stagione?
Ebbene, anche Paderno Dugnano, dopo le fortunate iniziative degli scorsi anni nell’hinterland milanese, è pronta per accogliere un campo di circa 13.000mq composto esclusivamente da tulipani, in tutte le sue varietà e colori.
L’iniziativa dal nome “Tulipani delle meraviglie” si terrà presso l’area vivaistica di Viale Toscanini e sarà possibile raccogliere circa 200.000 bulbi da portare direttamente a casa. Oltre alla visita e raccolta dei fiori, si terranno eventi come laboratori, concorsi fotografici, balli tradizionali, attività artistiche e corsi di yoga pilates. Il tutto dominato da un vero e proprio mulino a vento, allestito per l’occasione.

Insomma, un piccolo angolo di Olanda, un po’ sulla falsariga del celebre parco Keukenhof di Amsterdam, sarà presente nella nsotra città. Bisogna aspettare fino a marzo, anche se è già possibile acquistare online i biglietti per l’ingresso.

Continua a leggere →

ELEZIONI 2019, I RISULTATI A FEBBRAIO CON LE REGIONALI

, , (Nessun Commento)

Il 2019 porterà ad alcuni appuntamenti politici molto rilevanti per il nostro Paese ed in particolar modo a Paderno, dove si terranno a Giugno le elezioni amministrative.

Intanto, questi primi mesi del nuovo anno, ci hanno già offerto alcuni risultati e molti spunti di dibattito; la Lega di Salvini appare come vera forza trainante del cdx, proponendosi come forza politica concreta, forte e a cui gli italiani si stanno affidando per il governo delle varie realtà.

Di seguito, proponiamo i risultati delle ultime elezioni regionali in Abruzzo e Sardegna, confrontati con quelli precedenti, fino al 2014; questi dati, ripresi dai vari siti di informazione e sintetizzati in poche righe, offrono una vista rapida sul trend di voto che si sta verificando, contrapposto alla situazione passata.

REGIONALI ABRUZZO 2019
abruzzo

REGIONALI SARDEGNA 2019
sardegna

(continua…)

Continua a leggere →

ETTORE FUSCO È IL NUOVO COORDINATORE DELLA LEGA A PADERNO DUGNANO

, , (Nessun Commento)

Apprendiamo dalla pagina Facebook della Lega di Paderno Dugnano la seguente notizia:

lega

Il Consigliere di Città Metropolitana ed ex Sindaco di Opera porterà la Sezione al voto di primavera.

Paderno Dugnano, mercoledì 20 febbraio 2019. Presentato ieri il nuovo Coordinatore della #Lega alla riunione dei militanti di Paderno Dugnano a Cassina Amata. Sarà l’ex Sindaco di Opera e attuale Consigliere di Città Metropolitana Ettore Fusco a guidare il Movimento di Matteo #Salvini in pista per le elezioni di maggio con un proprio candidato alla carica di #Sindaco.
Ettore Fusco attualmente è anche vice Sindaco della sua Città, dopo due mandati da primo cittadino, con un ruolo di membro in quel Direttivo provinciale che lo ha, unanimemente, designato per questa carica tenendo conto delle capacità politiche, amministrative e strategiche mostrate in oltre trent’anni di militanza che, come lui stesso ha dichiarato appena insediatosi al coordinamento della Sezione locale, “metto al servizio degli amici di Paderno Dugnano affinché siano superati quegli attriti provocati ad arte, ma con poco successo, per indebolire una Lega con il vento in poppa che lascerà tutti dietro al vicino giro di boa delle elezioni”
La Lega si candida quindi a guidare la coalizione di #centrodestra mettendo in campo accanto all’esperienza di Gianluca Bogani, il vice Sindaco facente funzioni che si propone all’insegna della continuità amministrativa con i due mandati precedenti, un valido amministratore e stratega che ha saputo portare la Lega alla conquista di Opera quando il Carroccio viaggiava intorno al 4% dei consensi in una delle roccaforti della sinistra nel cuore del sud Milano.
“Terminata la presentazione del Coordinatore – afferma Ettore Fusco – da questo momento si parlerà solo di Paderno Dugnano: una Città a cui mi sono già affezionato e che voglio considerare la mia seconda casa fino al termine del mio compito. Sono fortunato perché ho trovato molti militanti e sostenitori motivati che portano avanti gli ideali ed i valori del Movimento per l’esclusivo interesse dei cittadini

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2315270508505472&id=775307235835148
https://www.instagram.com/p/BuLP4Bjhkx1/?utm_source=ig_share_sheet&igshid=ehnj432iwtdj

Continua a leggere →

CONDANNA DEFINITIVA PER FORMIGONI: PREVISTO IL CARCERE PER 5 ANNI E 10 MESI

, , (Nessun Commento)

formigoniLa notizia ufficiale è di ieri, giovedì 21 Febbraio 2019, ma è dalla data odierna che tutti ne parlano diffusamente.

*****************************************
AGGIORNAMENTO ULTIM’ORA
Apprendiamo da diverse fonti giornalistiche che l’ex presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni si sarebbe costituito spontaneamente nel carcere di Milano-Bollate, dopo la conferma della condanna, al fine di chiedere i domiciliari.
*****************************************

L’ex presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni, accusato di corruzione nell’ambito della vicenda dei presunti fondi neri della fondazione Maugeri, è stato condannato a 5 anni e 10 mesi di reclusione (per effetto della nuova legge Spazzacorrotti) su decisione della Cassazione, dopo oltre 4 ore di camera di consiglio. Ora la decisione della Suprema Corte sarà trasmessa alla procura generale di Milano per l’esecuzione della pena.

I giudici della sesta sezione penale hanno quindi sostanzialmente confermato la sentenza che la Corte d’appello di Milano aveva emesso nello scorso settembre – con la quale per Formigoni era anche stata prevista la pena accessoria dell’interdizione perpetua dai pubblici uffici – e, al di là della dichiarazione di intervenuta prescrizione del reato sul crac del San Raffaele, hanno condiviso le conclusioni che il pg Luigi Birritteri aveva esposto nella sua requisitoria.
La Suprema Corte ha rigettato anche i ricorsi dell’ex direttore amministrativo della Maugeri, Costantino Passerino (condannato in appello a 7 anni e 7 mesi), dell’imprenditore Carlo Farina (3 anni e 4 mesi) ed ha dichiarato inammissibile quello di Carla Vites, moglie dell’ex assessore Antonio Simone, che chiedeva di essere prosciolta con una formula più favorevole rispetto a quella pronunciata nei gradi di merito.

(continua…)

Continua a leggere →

NOTTE DEGLI OSCAR: APPUNTAMENTO AL METROPOLIS

, , (Nessun Commento)

oscar-2019Domenica 24 febbraio 2019, dalle ore 22.50 all’alba di lunedì 25 febbraio 2019, Fondazione Cineteca Italiana e Sky Cinema propongono presso il cinema Area Metropolis 2.0 la proiezione in diretta da Los Angeles della Notte degli Oscar® 2019.

Nel corso della nottata il pubblico può partecipare a giochi e quiz sulla storia del cinema e sui film vincitori degli Oscar®, e vincere gadget della Cineteca, biglietti gratuiti per gli spettacoli e gustosi premi.

Ad accompagnare gli spettatori Francesco Castelnuovo che, dagli studi Sky Cinema Oscar®, commenta i momenti salienti della cerimonia insieme al Cinemaniaco Gianni Canova e ad altri ospiti d’eccezione.

Per l’occasione il Bar Marilyn resterà aperto durante tutta la notte.

(continua…)

Continua a leggere →