QUANDO NEVICA RICORDA CHE… IL PIANO COMUNALE DI SGOMBERO PER L’EMERGENZA NEVE

, , 16 Commenti

neve1 (nevicata 2011)Nevica su Paderno e nel milanese. Ecco perchè, come di consueto, vi diamo le necessarie informazioni per questa evenienza.
Il Comune attiva il piano di sgombero con appositi mezzi, qualora sul terreno siano presenti almeno 5 cm di neve. Sulla base dell’esperienza maturata negli anni precedenti gli interventi sono stati suddivisi in due fasi distinte e separate:

1) immediato utilizzo di mezzi spargisale, al fine di evitare la formazione di ghiaccio sul piano stradale

2) sgombero della neve dalle strade e dalle altre aree pubbliche per mezzo di un adeguato numero di mezzi spartineve opportunamente distribuiti sul territorio che intervengono secondo le seguenti priorità:

  • grande viabilità di scorrimento e attraversamento (principali strade di ingresso e di uscita)
  • viabilità secondaria cominciando dalle via di maggior scorrimento fino a quelle più piccole dei quartieri

Si ricorda però che alcune strade di collegamento non sono comunali ma di competenza della Provincia (es. Milano-Meda) e che quindi sono fuori dal Piano della Neve comunale.

In condizioni di freddo intenso e di gelo sulle strade e sui passaggi pedonali viene sempre garantito lo spargimento di sale, sabbia o sostanze antigelo. Per quanto riguarda lo sgombero della neve dai marciapiedi:

CONTINUA DOPO IL SALTO

1) all’Amministrazione Comunale competono i tratti prospicienti gli edifici pubblici o di competenza comunale o dove non siano presenti edifici sul fronte stradale

2) per tutti gli altri casi la pulizia deve essere effettuata dai proprietari ai sensi dell’Ordinanza n. 123 del 2 dicembre 2011. A questo proposito si ricorda che in caso di nevicate tutti i proprietari, locatori, concessionari di beni immobili di edifici che si affacciano direttamente sulla via e sul fronte stradale hanno l’obbligo di:

  • sgomberare i marciapiedi dalla neve per i tratti di loro competenza, raccogliendola sui bordi, evitando di accumularla sulle aree pubbliche
  • spargere sui marciapiedi sale, sabbia ed altri composti idonei per evitare la formazione di ghiaccio
  • abbattere eventuali festoni e lame di ghiaccio dai cornicioni dei tetti e dalle gronde affacciate sulla pubblica via.

La Polizia Locale è incaricata di vigilare sul rispetto delle disposizioni contenute nell’ordinanza, l’inosservanza sarà punita con apposita sanzione amministrativa ai sensi del vigente Regolamento, da € 25,00 ad € 500,00 ai sensi dell’art. 7 bis del D. Lgs. 267/2000 e secondo i principi della legge 24/11/81 n. 689.

Per info: numero verde (solo da telefono fisso) 800.140558
Orari di apertura: da lunedì a venerdì dalle 8.15 alle 12.15
lunedì, martedì e giovedì dalle 16.45 alle 17.45

 

16 Risposte

  1. avatar stefano

    12/07/2012, 07:23 pm

    buttiamo birra sulle strade e la neve diventa acqua

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  2. avatar diego

    02/12/2013, 12:27 pm

    anzichè ricordare a noi che cosa dobbiamo fare per sgomberare dalla neve, ricordate all’assessore preposto di sgomberare il suo ufficio che neanche questa volta si è visto in giro. Invece di attaccare i suoi manifesti elettorali che vada a spalare la neve, ma chi lo vuole in regione????

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  3. avatar Lorenzo Locatelli

    02/12/2013, 12:39 pm

    Diego, non dirlo a noi e non qui.
    Vallo a dire al sig. Sindaco che gli ha dato l’incarico e al partito che non ha mai mosso un dito per sfiduciarlo (ivi compresi i consiglieri comunali di maggioranza).

    Per la neve, fai come, che mi sono alzato alle 6 e mi son messo a spalare per quanto di mia pertinenza e poi sono andato a lavoro.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  4. avatar sandro

    02/12/2013, 03:27 pm

    Lorenzo@ mi è stato detto che più volte è stato segnalato dal partito come si comporta l’assessore.
    Circa un mese fà ho letto sui blog che il coordinatore del PDL aveva segnalato la sua candidatura alle Regionali.
    Per quanto riguarda il sindaco è un buono e lo protegge facendo lui quello che avrebbe dovuto fare l’assessore, questa notte era lui a fare il giro per le vie di Paderno per verificare le condizioni delle strade.
    Diego@ condivido tutto quello che hai scritto, basta non votarlo è il peggio della politica.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  5. avatar Angi

    02/12/2013, 04:38 pm

    Sandro ma stiamo raccontando barzellette??? Cioè un assessore cambia partito e il suo ex partito non gli dice nulla?? Ma li avete visti i manifesti? Capisco che i segretari di partito non esistono più e ci sono i coordinatori, ma state coordinando le feste di carnevale? A che servono le segnalazioni, dovrebbero assumersi le loro responsabilità e mandarlo via, ci vuole la carta bollata? Intanto quello va in giro a dire che le lui sistema scuole strade e marciapiedi. Ve ne pentirete alle elezioni, io certa gente non la rivoto sicuro. Fa la furba quando è inetta incompetente e pure voltagabbana

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  6. avatar Gianni Rubagotti

    02/12/2013, 05:45 pm

    Ragazzi un minimo di realismo politico: come detto dallo stesso Alparone Salgaro ha cambiato partito (come tanti pidiellini che erano in AN e sono tornati in una cosa simile) ma non coalizione.
    Berlusconi ha detto chiaramente di aver approvato quella scissione.
    Ora perché proprio Alparone dovrebbe togliergli l’incarico per questo?
    Inoltre teniamo presente che ha appena perso il suo capogruppo quindi ha altro a cui pensare e magari spera che la elezione di Salgaro in regione gli tolga il problema (promoveatur ut moveatur) ed è in corso la votazione del PGT.
    Bisognava pensarci prima…ma forse semplicemente non c’era un altro da sostituire. Anche nella giunta precedente non erano tutti “scienziati”…

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  7. avatar giulio

    02/12/2013, 05:53 pm

    Attenzione però Rubagotti. Tecnicamente non succede nulla, ma se nota sotto il profilo personale c’è un abisso tra il sindaco e Salgaro. Al primo hanno proposto di candidarsi con posto assicurato e ha rifiutato perché vuole pensare alla sua città, invece l’assessore che tanto non entrerà ha dichiarato limpidamente che vuole pensare solo alla propria campagna elettorale. Le sembra un atteggiamento coerente?

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  8. avatar Lorenzo Locatelli

    02/12/2013, 06:43 pm

    Sandro, se mi parli del coordinatore Torraca, allora sì, hai ragione, lui ha sempre alzato la voce in tal merito (un po’ meno in altre questioni però).
    Ma un partito è costituito da più elementi…e tutti gli altri? Più che un partito, mi sembra sempre di più una barzelletta.

    Gianni, realismo politico: competenti fuori e incapaci dentro? Ti rendi conto che siamo a questi livelli?
    E non più solo territoriali, ormai…ma quale futuro pessimo all’orizzonte che vedo…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  9. avatar sandro

    02/12/2013, 08:33 pm

    Indifferentemente se eletto o no, deve essere cacciato per incapacità e dovrebbe vergognarsi nel ritirare lo stipendio.
    Ha dichiarato che il suo interesse è fare campagna elettorale e pensare a se stesso e non alla città ? allora chi se ne frega di lui.
    Rubagotti@ ma chi lo vota!!!! già conoscono tutti le sue capacità = 0.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  10. avatar Gianni Rubagotti

    02/12/2013, 08:37 pm

    @Lorenzo: dovresti sapere che le persone in una giunta vengono scelte non solo in base al partito ma anche all’area. Chi nell’area “Fratelli d’Italia”-Ex An ha tempo e voglia di sostituire Salgaro?
    E se i capaci di quell’area lo avessero voluto veramente sostituire non lo avrebbero già fatto?
    @Giulio sei così sicuro che la candidatura sia stata proposta ad Alparone? Io no…se devo scommettere un euro scommetto che lui l’ha chiesta.
    @Lorenzo e Giulio: fate una lista civica di Paderno 7 on air e chissà che nel turbine attuale qualcosa succeda…

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  11. avatar giulio

    02/12/2013, 10:20 pm

    Signor Rubagotti le cedo volentieri il posto, largo ai giovani. La seguo da qualche settimana e debbo dire che lei con le sue iniziative riuscirebbe a raccimolare un bel gruzzoletto di preferenze. Si candidi e migliori questo paese. Quanto ad Alparone, se fosse una cosa inventata da lui perché non è stato ancora sbugiardato. In questo periodo in cui i frullatori politici sono ricolmi di cacca pronti a partire e sbroffare indistintamente chiunque, certe fesserie non durerebbero molto tempo!!!!!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  12. avatar Gianni Rubagotti

    02/12/2013, 10:58 pm

    @giulio, ho 40 anni a maggio e secondo la banda mondiale giovane non lo sono più da 15 anni.
    Se lei sapesse veramente quali sono le mie idee capirebbe perché non potrei prendere neanche l’1% essendo io un pannelliano ma soprattutto un liberalsocialista.
    Certo tra vent’anni mi daranno ragione su quello che penso oggi ma lo faranno anche per darmi meglio torto su quello che penserò allora.
    Se crede nelle cose che faccio mi dia una mano fregandosene della sua età, ci sono ventenni molto vecchi.

    Cmq non stavo scherzando, il gruppo di Paderno 7 ha fatto varie cose in questi anni. Perché non portare questa esperienza in una lista civica, magari agganciata al centrodestra ma fatta dei giovani che hanno fatto Padernocomix, che hanno inventato le serate su Dante e tenuto vivo questo blog?

    A Verona nessuno credeva nell’idea di Tosi di avere delle liste civiche a supporto…alla fine la lista della Lega ha preso molto meno voti di loro…

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  13. avatar Gianni Rubagotti

    02/12/2013, 10:58 pm

    scusate banca mondiale non banda mondiale…ma forse il lapsus è molto più freudiano di quello che sembra :o )

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  14. avatar Lorenzo Locatelli

    02/13/2013, 09:18 am

    Gianni, lo so come funziona il meccanismo per la selezione fra gente della stessa area, ma ogni tanto ritengo che si dovrebbe pensare al bene comune (e del paese), piuttosto che fare sempre i soliti giochetti a tavolino.
    Comunque, di questo credo che la popolazione ne stia prendendo atto, non c’è bisogno di sottolineare ulteriormente come la condotta di certa gente abbia danneggiato Paderno.
    Spero solo non vada ad affondare anche la Regione o, peggio, la Nazione.

    Per il futuro, si vedrà.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  15. avatar Alberto

    02/15/2013, 09:47 am

    Tornando sul discorso iniziale…la neve. Sono tornato per lavoro alle 2 di notte circa. Milano, Corsico e Cesano Boscone oltre a tangenziali e Mi-Meda perfette.
    Uscito dalla Rho-Monza per via Battisti inizio delle strade non pulite. Sono andato a prendere l’acqua passando per Battisti, Via Roma, Gramsci, Rotondi e IV Novembre…il centro. Non Erano pulite, era evidente che lo spazzaneve non passava da molto ed il sale se era stato sparso lo era in misura talmente minima da essere insufficiente a sortire anche un minimo effetto. Il pezzo di strada per andare nel cortile Ages e lo stesso cortile Ages non erano stati minimamente puliti nel corso dell’intera giornata. Stiamo parlando di un giro nel centro alla fine della prima giornata di nevicata per andare, come molti, nel cortile Ages. Leggo che il sindaco aveva fatto un giro per monitorare la situazione. O ha bisogno di occhiali, o ha fatto un giro diverso dal mio.
    Uscendo dal discorso del singolo giorno e dell’orario, dei vari comuni e luoghi che devo girare per andare al lavoro, quello di Paderno è quasi sempre quello gestito peggio in caso di neve e mi dispiace molto, perchè è quello in cui vivo.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  16. avatar Alfredo

    02/15/2013, 09:57 am

    perchè lei alle 2 di notte magari si aspettava anche il chiosco ristoro nella bufera per rifocillarsi??? Mi sa che l’acqua della casetta non è tanto buona dopo un po dà alla testa.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un Commento

(*) Obbligatorio, il tuo indirizzo Email non viene mostrato

Immagine CAPTCHA
*