SOSTEGNO AL REDDITO, IL COMUNE INTRODUCE UN BANDO PER L’EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI

, , Lascia un commento

tasse imposte canoni PADERNO7ONAIRL’Amministrazione Comunale ha approvato l’introduzione di una procedura di avviso pubblico per l’erogazione di contributi economici per il sostegno al reddito, per contrastare gli effetti del perdurare della crisi economica e della ricaduta di tale situazione sui nuclei familiari del territorio e sulle singole persone.

I benefici economici oggetto dell’avviso sono volti ad integrare il reddito familiare e potranno essere utilizzati per coprire le spese che i soggetti interessati non riescono più a sostenere e sono così articolati:

- sostegno nella fruizione dei beni di prima necessità e spese mediche straordinarie;
- spese per generi alimentari e di prima necessità;
- spese mediche di carattere urgente e/o straordinarie;
- sostegno alla gestione della quotidianità ed all’inclusione sociale
spese condominiali;
- canone utenze (gas, acqua, energia elettrica).

Requisiti di accesso:
- essere cittadini/e residenti nel Comune di Paderno Dugnano;
- essere cittadini/e Italiani/e o di un paese appartenente all’Unione Europea;
- essere cittadini/e stranieri/e titolari di permesso CE per soggiornanti di lungo periodo o di permesso di soggiorno in corso di validità o che abbiano presentato domanda di rinnovo ed in possesso di ricevuta;
possedere un ISEE ordinario (Indicatore Situazione Economica Equivalente), in corso di validità, calcolata ai sensi del D.P.C.M. n. 159/2013, inferiore o uguale a euro 5.830,00. Per ogni nucleo familiare, nel caso di nuclei familiari in cui più componenti siano nelle condizioni di candidarsi come beneficiari del provvedimento, potrà essere accolta un’unica domanda di contributo; si specifica che per beneficiari si intende il nucleo anagrafico in cui l’avente diritto è inserito. Analogamente non potrà essere presentata più di una domanda per ogni alloggio, se pur nello stesso alloggio coabitano due nuclei familiari.

Per ulteriori informazioni e dettagli, vi consigliamo di consultare il sito comunale.

 

Lascia un Commento

(*) Obbligatorio, il tuo indirizzo Email non viene mostrato

Immagine CAPTCHA
*