Taggato da Elezioni

IL SINDACO O IL SEGRETARIO, CHI E’ ADESSO L’UOMO DEL CAMBIAMENTO? LA NOSTRA RISPOSTA E’ MATTEO RENZI

, , 4 Commenti

“Chi può cambiare l’Italia?“. Questa è la domanda che molti cittadini dovranno porsi domani, quando con la matita in mano metteranno una crocetta sul nome di Renzi o di Bersani. E’ innegabile, infatti, come il Sindaco e il Segretario rappresentino due strade del futuro del tutto differenti, ma entrambe rispettabili: Bersani è senz’altro una persona corretta e onesta, Renzi è la novità fatta a persona che può essere il volano della Terza Repubblica (qui dove e quando si vota al ballottaggio, come al primo turno). Ecco perchè ciò che dovremmo chiederci è: di cosa ha bisogno il nostro paese ora?…

Continua a leggere →

PRIMARIE DEL CENTROSINISTRA, ANCHE A PADERNO TRIONFA BERSANI. MA RENZI NON MOLLA

, , 2 Commenti

Come saprete, sono Pierluigi Bersani (44 %) e Matteo Renzi (35 %) i candidati che andranno al ballottaggio la prossima domenica per competersi la premiership del centrosinistra. Anche a Paderno Dugnano è il segretario del PD a trionfare alle primarie con una percentuale al di sopra della media nazionale. Su 1939 votanti, Bersani ottiene il 47 % e 916 voti contro il 34,5 e 669 voti di Renzi. Al terzo posto Vendola, che incassa un buon risultato con il 14,5 % e 281 voti. Dietro si attesta la Puppato che racimola quasi il 3 %, mentre è Tabacci a registrare…

Continua a leggere →

PRIMARIE DEL CENTROSINISTRA, DOVE E QUANDO SI VOTA A PADERNO DUGNANO DOMENICA 25 NOVEMBRE 2012

, , Nessun Commento

Domenica 25 novembre si voterà per le Primarie del Centrosinistra anche a Paderno Dugnano. L’eventuale ballottaggio per la scelta del candidato premier avverrà domenica 2 dicembre, nel caso nessuno dei candidati raggiunga alla prima tornata la metà più uno dei voti validi. I candidati sono 5: Matteo Renzi, Sindaco di Firenze Pierluigi Bersani, Segretario del PD Nichi Vendola, Presidente di Regione Puglia e leader di SEL Bruno Tabacci, parlamentare e Assessore al bilancio del Comune di Milano Laura Puppato, consigliere regionale del Veneto I cittadini elettori devono presentarsi al seggio con un documento di identità e la tessera elettorale più,…

Continua a leggere →

CONFRONTO TV TRA I CANDIDATI ALLE PRIMARIE DI CENTROSINISTRA. I NOSTRI VOTI

, , Nessun Commento

Come ben noto ieri sera sulle reti SKY e in contemporanea sul canale CIELO del dgt, si è svolto un confronto “all’americana” tra i 5 candidati alle primarie del centrosinistra. A turno a tutti i candidati sono state poste le medesime domande di varia natura (politica, economia, società) alle quali hanno avuto un time limite di 90 secondi per rispondere. A nostro modo di vedere è stata un ottima iniziativa mediatica: una vetrina che ha dato la possibilità “al grande pubblico” di farsi un’idea più chiara su quale sia il pensiero coerente di ogni singolo candidato. Per la verità non ci sono ne vincitori ne vinti, sebbene alcune figure siano…

Continua a leggere →

ELEZIONI 2012. SENAGO, LISSONE, GARBAGNATE E MONZA PASSANO AL CENTROSINISTRA. ANCHE MEDA PER UN SOLO VOTO. MA E’ UNA VERA VITTORIA?

, , 1 Commento

Una caporetto del centrodestra in Brianza: tanti sono i Comuni dove il centrosinistra si ritroverà a governare, dopo aver proposto la cosiddetta “Alleanza di Vasto” PD-IDV-SEL. Il nuovo Sindaco della vicina Senago è Lucio Fois, militante di SEL e già vicesindaco, che ha battuto al ballottaggio lo sfidante della Lega Nord Riccardo Pase rimasto solo al 30%. Lissone per la prima volta diventa rossa ed avrà un primo cittadino donna, Concetta Monguzzi. Sconvolgente il risultato elettorale della “verde” Meda. Caimi ha prevalso per 1 solo voto sul leghista Taveggia, che puntava al quarto mandato: 3867 a 3866. Altrettanto disastroso il…

Continua a leggere →

INCOMPATIBILITA’, BASTA AI DOPPI INCARICHI! LA CORTE COSTITUZIONALE FERMA I SINDACI-PARLAMENTARI

, , 4 Commenti

I parlamentari non potranno più fare i Sindaci delle grandi città. Non è una di quelle leggi tanto annunciate e sbandierate a statuirlo, ma la Corte costituzionale che, in una sentenza pubblicata oggi, sancisce l’illegittimità della legge 60 del 1953 nella parte in cui non prevede l’incompatibilità tra la carica di parlamentare e quella di primo cittadino di un Comune con più di 20.000 abitanti. La legge del 1953, infatti, afferma testualmente che un Sindaco non può nel contempo ricoprire la carica di deputato o senatore, ma non il contrario. Ecco perchè, con una a dir poco stravagante interpretazione, molti politici hanno cercato fino…

Continua a leggere →

ELEZIONI AMMINISTRATIVE, CHI SALE E CHI SCENDE TRA I PARTITI. LE ANALISI SUI RISULTATI, IN ATTESA DEL BALLOTTAGGIO

, , 7 Commenti

Il countdown è partito. Ormai manca meno di una settimana ai ballottaggi delle Elezioni amministrative 2011. Il richiamo alle urne è fissato per domenica e lunedì prossimi, giorni in cui si scoprirà chi sarà il nuovo Sindaco di Milano. Di certo l’esito della corsa per Palazzo Marino è di quelli molto attesi, anche per il condizionamento che avrà per le sorti del Governo nazionale. Quello che, però, possiamo già da ora delineare è il risultato che le liste nazionali hanno raggiunto gli scorsi 15 e 16 maggio a Milano. Alti e bassi che cercheremo di analizzare con dati alla mano per comprendere meglio l’andamento delle elezioni. Non…

Continua a leggere →