Taggato da Lares e Metalli

INCONTRO SINDACATI E AMMINISTRAZIONE SU CRISI LARES E METALLI

, , 7 Commenti

COMUNICATO STAMPA Alparone: “Lavoriamo alla costituzione di un tavolo in Comune per affrontare la crisi Lares e Metalli. L’area industriale rimarrà tale fin quando sarò Sindaco di questa città” Paderno Dugnano (13 aprile 2010) Questa mattina il Sindaco Marco Alparone ha ricevuto un’ampia delegazione in rappresentanza dei lavoratori della Metalli Preziosi e Lares preoccupati per la mancanza di prospettive sul futuro delle aziende e dei posti di lavoro. L’esito dell’incontro è stato giudicato positivamente sia da parte dei lavoratori sia dall’Amministrazione comunale. Il Sindaco Alparone ha analizzato le difficoltà operative riscontrate fino ad oggi ed ha accolto la richiesta formulata…

Continua a leggere →

NUOVO TENTATIVO DI FURTO ALLA METALLI PREZIOSI

, , Nessun Commento

Dopo un precedente furto nel mese di Gennaio, ad inizio settimana alcuni ignoti hanno tentato di effettuare un nuovo colpo alla Metalli Preziosi. Come obiettivo il rame presente all’interno dell’azienda. Questa volta, i ladri hanno forato il muro dall’esterno ed una volta introdotti nel complesso hanno iniziato a smontare pezzo per pezzo le canaline, in modo da trasportarle, successivamente, al di fuori del perimetro per caricarle su alcuni furgoni (risultati anch’essi rubati) nelle vicinanze. L’audace impresa non è riuscita, in quanto sventata dalle guardie di sicurezza della Battistolli durante la ronda mattutina, i quali hanno immediatamente avvisato i Carabinieri e…

Continua a leggere →

R&P. LARES – METALLI: REVOCATI ARRESTI A GUALTIERO CASTIELLO

, , Nessun Commento

Riceviamo e pubblichiamo questo comunicato dall’avv. Marco Mariano, difensore di Gualtiero Castiello, ex Presidente del Collegio Sindacale della società titolare di Lares-Metalli, riguardo le decisioni del GIP di Monza. COMUNICATO STAMPA In relazione alla nota vicenda “Bancarotta Gruppo Metalli Preziosi” di Paderno Dugnano per cui il Giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Monza aveva disposto il 25 febbraio, con notevole clamore mediatico, la custodia cautelare in carcere dell’amministratore della suddetta società, Marcel Astolfi, nonché gli arresti domiciliari per l’ultimo Presidente del Collegio Sindacale dottor Gualtiero Castiello e per il Commissario della Lares srl Avvocato Salvatore Castellano, si rende…

Continua a leggere →

LARES-METALLI: ECCO COSA DICEVANO LA STAMPA ED I PROTAGONISTI DEL “SALVATAGGIO”. DI CHI E’ LA COLPA?

, , 6 Commenti

Noi di Paderno 7.0 abbiamo deciso di approfondire meglio la questione della Lares-Metalli, dopo l’arresto del titolare Astolfi e del commissario Castellano. Questo arresto ha portato a porci delle domande, alle quali stiamo cercando col tempo di darci risposta: per esempio, chi ha scelto Astolfi come salvatore delle imprese in crisi, portandolo a Paderno Dugnano? Chi si è speso promettendo ai lavoratori una soluzione con questo imprenditore in prima linea? Domande che non vi abbiamo fin da subito esposto, perchè sarebbero potute sembrare volte solo a far polemiche. Ma leggendo su Il Giorno di ieri le dichiarazioni della Uilm-Uil, la quale si ritiene…

Continua a leggere →

LARES E METALLI: LE ACCUSE SONO CORRUZIONE E BANCAROTTA FRAUDOLENTA

, , 5 Commenti

Tre persone sono state arrestate dalla guardia di finanza di Paderno Dugnano nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Monza sul fallimento della Metalli Preziosi e della Lares Cozzi, due aziende storiche della Brianza. Gli operai la scorsa estate sono stati protagonisti di una serie di proteste per salvare il loro posto di lavoro. Le accuse ipotizzate a vario titolo nei confronti dei tre sono bancarotta fraudolenta e corruzione. Il gip Licinia Petrella, su richiesta del pm Walter Mapelli, ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per Marcel Astolfi, ex amministratore delegato della Metalli Preziosi, l’azienda dichiarata fallita lo scorso 7…

Continua a leggere →

ARRESTI PER MARCEL ASTOLFI, TITOLARE DI LARES E METALLI, CASTIELLO GUALTIERO E IL COMMISSARIO CASTELLANO (UPDATE)

, , 9 Commenti

(UPDATE) Aggiorniamo il post riportando l’articolo del Notiziario sulla scarcerazione di Astolfi: “Marcel Astolfi fuori dal carcere. Obbligo di firma per l’ex proprietario della Metalli Preziosi” AGGIORNAMENTO IN TEMPO REALE: ORE 10 sabato: Secondo l’accusa Astolfi, che avrebbe operato attraverso dei prestanome («perché preferiva non ricoprire ufficialmente cariche sociali a causa di guai giudiziari», ha spiegato agli inquirenti uno di loro) avrebbe fatto sparire ingenti somme dalle sue aziende: 800mila euro in contanti per coprire spese personali dalla Matrics srl, ma anche 18 chili di platino (valore 540mila euro), 8 di rodio (120mila euro) e 7 tonnellate di argento (2…

Continua a leggere →